.

Tecniche chirurgiche di implantologia dentale

Esistono due tecniche differenti per inserire gli impianti dentali: 

  • la tecnica a due tempi
  • la tecnica ad un unico tempo



La tecnica a due tempi

La tecnica a due tempi prevede un doppio intervento chirurgico

  • un primo intervento in cui gli impianti dentali vengono inseriti nell'osso e coperti totalmente dalla mucosa;
  • un secondo intervento, (a distanza di 3-6 mesi) a osteointegrazione avvenuta, in cui gli impianti dentali vengono esposti nel cavo orale pronti per essere utilizzati per la protesi.

La tecnica ad un unico tempo

La tecnica ad un unico tempo prevede un solo intervento chirurgico, in cui gli impianti dentali vengono inseriti nella struttura ossea e lasciati emergenti nel cavo orale (transmucosa). 

La percentuale di successo è identica per i due metodi; è il dentista implantologo che valuta, di volta in volta, la tecnica idonea in base alla situazione clinica , al tipo di impianto dentale ed alle caratteristiche del paziente.