.

Fluoroprofilassi

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ritiene che il fluoro rappresenta il metodo più efficace per la prevenzione della carie.

Il fluoro, come il calcio e il fosforo, è essenziale per avere denti e ossa forti.

Lo smalto del dente è costituito per il 96% da una componente minerale (idrossiapatite) e per il restante 4% da una componente organica ed acqua.

La fluoroprofilassi è una procedura di prevenzione della carie dentaria, volta ad aumentare la presenza di fluoro per favorire la formazione di uno smalto più resistente. Il fluoro aiuta a prevenire la carie resistendo con maggiore efficacia all'attacco acido e demineralizzante della placca batterica.

In una normale alimentazione si riesce ad apportare 0.01-0.05 mg di fluoro al giorno.


Gli alimenti che contengono fluoro sono: 

  • The; 
  • Alcune acque minerali;
  • Pesce azzurro;
  • Spinaci;
  • Mele.