.

Metodi di sbiancamento professionali

 
Sbiancamento   Sbiancatura con lampada
     

I metodi di sbiancamento professionali sono essenzialmente caratterizzati dal fatto che sia che vengano fatti in studio o a casa, sono comunque sempre sotto la supervisione di un medico dentista, e si dividono in:

  • Sbiancamento fatto in studio - Sbiancamento alla poltrona con attivazione luminosa
  • Sbiancamento fatto a casa - Sbiancamento a casa senza attivazione luminosa con mascherina individualizzata

I sistemi sbiancanti professionali sono caratterizzati da:

  • supervisione di un medico dentista
  • percentuale elevata di perossido di idrogeno
  • sistemi di applicazione individuali per permettere al gel di agire con la massima efficacia e con il minimo degli effetti collaterali
  • garanzia di raggiungere il massimo sbiancamento possibile
  • tempo necessario per lo sbiancamento minore
  • durata dei risultati maggiori
  • costi più alti rispetto ai sistemi di sbiancamento fai da te “da banco”

Prodotti sbiancanti

Quasi tutti i prodotti per lo sbiancamento dentale sia professionale che "fai da te" hanno lo stesso principio attivo sbiancante: il perossido di idrogeno o il perossido di carbammide (che comunque poi si trasforma in perossido di idrogeno). Quello che cambia è la concentrazione del prodotto e il metodo di applicazione.

Sbiancamento fatto in studio 

Lo sbiancamento in studio prevede, oltre all'uso di perossido di idrogeno, anche l'uso di una sorgente di energia per catalizzare la reazione.

Sbiancare i denti risulta doloroso?

Il trattamento di sbiancamento dei denti non comporta alcun dolore; in alcuni casi durante la terapia si può manifestare una leggera sensibilità, completamente reversibile in breve tempo e facilmente controllabile con applicazioni di agenti desensibilizzanti.